Inizio > Rivista Antonianum > Articoli > Sch÷ch Venerdì 04 dicembre 2020
 

Rivista Antonianum
Informazione sulla pubblicazione

 
 
 
 
Foto Sch÷ch Nikolaus , Nomina del Prof. P. Marco Dino Brogi Nunzio Apostolico in Sudan e delegato Apostolico in Somalia , in Antonianum, 73/2 (1998) p. 399-400 .

Il 13 dicembre 1997 il Santo Padre Giovanni Paolo II ha nominato Nunzio Apostolico in Sudan e Delegato Apostolico in Somalia il Rev.do Padre Marco Dino Brogi, OFM, finora Sotto-Segretario della Congregazione per le Chiese Orientali, elevandolo in pari tempo alla Chiesa titolare Arcivescovile di Città Ducale, in Abruzzo.

Mons. Marco Dino Brogi è nato ad Alessandria d'Egitto il 12 marzo 1932. Nel 1956 è entrato nell'Ordine dei Frati Minori, nel quale ha emesso la prima Professione il 28 agosto 1957 ed è stato ordinato sacerdote il 5 maggio 1963. Ha poi conseguito presso il Pontificio Istituto Orientale in Roma il titolo accademico di Dottore in Diritto Canonico.

Ritornato in Egitto, ha svolto alcuni anni di ministero nell'insegnamento e presso le case di formazione dell'Ordine dei Frati Minori, unitamente ad altri incarichi a favore della Chiesa copta cattolica. Nel 1973 è stato chiamato a prestare la sua opera a Roma presso la Congregazione per le Chiese Orientali, della quale è stato nominato nel 1984 Capo Ufficio e poi, nel 1991, Sotto-Segretario.

Inoltre, egli è stato dal 1983 al 1990 Consultore della Commissione Pontificia per la revisione del Codice di Diritto Canonico Orientale ed è stato dal 1991 Membro del Consiglio superiore delle Pontificie Opere Missionarie. Ha partecipato alla preparazione del Grande Giubileo dell'Anno 2000 quale membro di due Commissioni dell'apposito Comitato, quella Ecumenica e quella per i 'Nuovi Martiri'.

A Roma P. Brogi ha mantenuto la docenza del Diritto Canonico sia presso il Pontificio Ateneo 'Antonianum' (dal 1974 ad oggi) che presso il Pontificio Istituto Orientale (dal 1983 al 1997); è membro della "Société du Droit des Eglises Orientales" e del "Consejo Científico de la Revista Española de Derecho Canónico" di Salamanca, nonché autore di numerosi studi sul diritto canonico orientale, pubblicati in parte anche nella nostra rivista "Antonianum".

La Facoltà di Diritto Canonico del Pontificio Ateneo "Antonianum" perde un professore di ottime qualità umane, pedagogiche e scientifiche nonché di una ricca esperienza anche pratica nell'applicazione del diritto orientale. Tutto l'Ateneo e particolarmente la Facoltà di Diritto Canonico lo ringraziano per gli anni di docenza e l'accompagnamento attento di numerose tesi di laurea. D'altra parte è indubbiamento un onore per l'Ateneo, la sua provincia religiosa delle Stimmate in Toscana nonché tutto l'Ordine avere un confratello arcivescovo destinato a rappresentare il Sommo Pontefice presso alcuni Stati dell'Africa. Per il suo delicato lavore nei due paesi africani dilaniati dalla guerra civile gli auguriamo forza d'animo, zelo apostolico salute e la benedizione di Dio e del Serafico Padre nostro Francesco.


 
 
 
 
 
twitter
 
Martín Carbajo Núñez - via Merulana, 124 - 00185 Roma - Italia
Questa pagina è anche attiva qui
Webmaster