Basilica Lunedì 20 novembre 2017
 

Basilica di S. Antonio

 

S. Antonio a via Merulana
16-04-1884

 La chiesa di S. Antonio a Via Merulana può considerarsi ancora come facente parte di quella architettura che, tanto per intendersi, può dirsi «piana». la chiesa è rappresentativa dell'Ottocento, il Collegio e il Convento sono viceversa esempi   notevoli     del  Novecento... Continua  

Via Merulana
16-04-1884

L'attuale via Merulana fu aperta dal papa Gregorio XIII, in occasione dell'Anno Santo 1575, realizzando il precedente progetto di Pio IV, di unire con un rettifilo il Laterano con S. Maria Maggiore, e anticipando in qualche modo l'idea di Sisto V. Già nell'antichità e certamente nel medioevo, doveva esistere... Continua  

 
Chiese sulla Merulana
16-04-1884

Con la denominazione topografica «de» o «in Merulana», nel medioevo sono conosciute tre chiese lungo la nostra via, oggi non più esistenti. La più antica è S. Matteo, che si trova fra i titoli, nelle sottoscrizioni del Sinodo romano del 499. Probabilmente nel secolo VI perdette il carattere titolare che fu ereditato da quella dei Ss. Marcellino e Pietro che appare nelle sottoscrizioni del Sinodo del 595...
Continua  

Precedenti di S. Antonio
12-03-1883

La lettera del P. Bernardino Dal Vago che annuncia all'Ordine la decisione presa di erigere in Roma un Collegio internazionale per la formazione morale e scientifica dei futuri Lettori e Maestri nelle varie Province, porta la data del 12 novembre 1883, ma l'occasione prossima di tale erezione va ricercata nelle condizioni precarie create all'antica sede generalizia...Continua  

 
S. Antonio a Via Merulana
16-04-1884

L'area scelta nei pressi del Laterano, fu posta in relazione affettiva con il ricordo di Innocenzo III che vide in sogno San Francesco sostenere la Basilica madre di tutte le chiese in atto di cadere e, subito, approvò la Regola dei frati minori. La scelta del santo titolare fu consigliata dal Cardinale Vicario Lucido Maria Parrocchi... Continua  

Difficoltà dei lavori
16-04-1884

Le difficoltà incontrate durante nel corso dei lavori e che continueranno a preoccupare per circa un ventennio i superiori dell'Ordine, erano essenzialmente finanziarie. Il contrasto tra la povertà francescana non solamente di spirito ma anche di fatto e le esigenze artistiche e ambientali dell'architetto, appare molto chiaro. Continua  

 
Inizia il culto
16-04-1884

La chiesa fu consacrata il 4 dicembre 1887 ma la facciata era già stata ultimata nel 1886, come risulta dall'iscrizione nella fascia dell'ultima cornice sotto il timpano. Questa, grandiosa nel suo insieme, risulta ricca di elementi discordanti ma legati con tanta naturalezza come filtrati attraverso un pensiero unitario, un insieme fuso ed armonioso. 95... Continua  

L'interno della Basilica
16-04-1884

L'interno della chiesa è a tre navate, di cui le due laterali, per le accennate esigenze di pianta, sono relativamente strette e oscure. Un colonnato a due ordini sovrapposti limita la navata centrale: le dodici colonne di granito di Baveno, dell'ordine inferiore, sei per parte, hanno il capitello ionico, mentre le dodici dell'ordine superiore... Continua  

 
Prossimi Eventi
 
 
Le notizie per le date prossime non sono state ancora inserite
Cronaca
 
 
 
 

Calendario con PHP
 

 
 
 
 
 
Username:
Password:

 
 

Contatti
Basilica di Sant'Antonio al Laterano - Via Merulana, 124 - 00185 Roma - Italia
Telefono 0670373416 - 0670373420 - email basilica@antonianum.eu
Webmaster