Home > Publications > Amore Wednesday 20 November 2019

Information about this publication:
Recensione: AA.VV., Miscellanea Amato Pietro Frutaz

 
 
 
Foto Amore Agostino , Recensione: AA.VV., Miscellanea Amato Pietro Frutaz, in Antonianum, 54/1 (1979) p. 149-150 .

In occasione del 70° compleanno, un gruppo di amici ed ammiratori ha voluto offrire a Mons. Pietro Amato Frutaz questa Miscellanea per testimoniargli pubblicamente la stima e l'ammirazione per la sua mol­teplice e varia attività scientifica, come per il suo fedele e solerte ser­vizio alla S. Sede nella S. Congregazione dei Riti (oggi Congregazione per le Cause dei Santi, di cui Mons. Frutaz è sottosegretario), per oltre 40 anni.

La persona e l'opera di Mons. Frutaz sono ben noti ai cultori di studi archeologici, agiografici, liturgici e storici per i suoi validi contributi in quelle discipline con opere altamente qualificate ed apprezzate, il cui totale, secondo l'elenco preposto alla Miscellanea, alla fine del luglio 1978 contava ben 326 titoli.

Riferendosi proprio al campo delle attività culturali del festeggiato, 23 autori e studiosi italiani e stranieri, parecchi dei quali di fama in­ternazionale, hanno reso a Mons. Frutaz l'omaggio della propria speci­fica scienza con contributi originali e scientificamente interessanti.

Non potendo per ovvie ragioni passare in rassegna singolarmente tutti gli studi che costituiscono il volume, ne presentiamo solo il titolo e l'autore, perché se ne possa giudicare e l'importanza e la consistenza.

Dopo la presentazione dettata dalla penna del Card. Francesco Car­pino  ed  il  saggio  bio-bibliografico  di  prammatica  in  questi  volumi  di omaggio, dovuto alla solerzia e sagacia del dott. Niccolò Del Re (9-51) la raccolta comprende i seguenti saggi: S. Moscati, La pianta di Aguntum (53-56); A. Ferrua S.J., Lapide con due iscrizioni importanti a Sant'Agnese fuori le mura (57-64); U. Fasola B., Composizioni simboliche graffite su lapidi di catacombe romane (65-76); A. Recio Veganzones, O.F.M., Probable representación martirial de santa Eulalia de Merida en la plastica visigoda (77-96); U. Saxer, Note di agiografia critica: Porto, l'isola sacra e Ippolito a proposito di studi recenti (97-122); A. Amore, O.F.M., Il problema dei SS. Quattro Coronati (123-146); B. de Gaiffier S.J., La vie de sainte Mélanie (BHL, 5885): Notes bibliographiques sur les manuscrits (147-152); C. Egger, La regola di S. Agostino in versi (153-166);  V. Paronetto, La figura del Praedicator nella « Regula Pastoralis » di Gregorio Magno (167-182); A.-G. Martimort,   Un  Gélasien  du  VIIP  siede:   Le  Sacramentaire  de Noyon (183-206);  J.-M. Sauget,  Une importante collection maronite d'anaphores eucharistiques (Le manuscrit Vatican syriaque 414)  (207-230); M.H. Pfaff, O.S.B., Cantus romanus (231-248); M. Maccarrone, Il vescovo Achilleo e le iscrizioni metriche di S. Pietro a Spoleto (249-284);  P. Molinari S.J., II «Santo» alla luce della teologia dogmatica  (285-310);  R. Casari, O.F.M. Capp., Fonti archivistiche per una biografia storica di Nicolò Rusca, arci­prete di Sondrio (1563-1618) (311-328); N. Del Re, Francesco Maria Costan­tini, magistrato e uomo di Curia (329-344); V.E. Giuntella, Qualche nuovo documento su Pio VI durante  l'esilio  in Toscana  (345-364);  J. Martin, L'élaboration de l'article I du Concordat napoléonien (365-384); G. Martina S.J., La situazione della Chiesa in Francia alla metà dell'Ottocento nel pensiero di Mons. Corboli Bussi (385-418);  C. Snider, Movimenti politici, correnti dottrinali e Concilio Vaticano nel carteggio di Monsignor Agnozzi (419-474); S. Tramontin, Il movimento cattolico nel Veneto agli inizi della presidenza Paganuzzi  (1891)   (475-486);   J.  Coppens,   Un maitre de la vie intérieure:  Monseigneur Maurice de Baets  (487-502);  R. Aubert, Une re-tombée tardive de la question romaine. La raison de l'absence du Cardinal Mercier à la célébration du 650" anniversaire de la mort de S. Thomas d'Aquin en 1924 (503-514).

Il volume si presenta con una elegante veste tipografica ed è stato curato dal Collegio dei Postulatori (Borgo S. Spirito, 5, Roma 00193) presso il quale vanno indirizzate le richieste.



 
 
 
 
 
 
Martín Carbajo Núñez - via Merulana, 124 - 00185 Rome - Italy
This webpage is also available here
Webmaster