Home > "S. Bernardin" Institute for Ecumenical Studies > Info & general program Wednesday 29 January 2020
 

"S. Bernardin" Institute for Ecumenical Studies (ISE)
Information

 
 
 
 
Info & general program (2011/12)
 
 
 
(PUA General presentation in English)

The following text has not yet been traslated into English. In Italian:
L’Istituto di Studi Ecumenici “S. Bernardino” (I.S.E.) [1] è nato dall’espe-rienza di vari corsi di ecumenismo avviati a partire dal 1975 presso lo Studio teologico dei frati minori “S. Bernardino” in Verona, inseriti nel normale programma teologico di primo ciclo. Nel 1981, d’accordo con le autorità accademiche della Pontificia Università Antonianum in Roma, questi corsi sono stati strutturati in un biennio autonomo, rispondente alle esigenze accademiche del secondo ciclo di licenza. Nel 1983 è stata avviata, presso la Congregazione per l’Educazione Cattolica, la pratica per il riconoscimento dei gradi accademici. Nel frattempo, l’attività dell’Istituto è continuata incessantemente, serena e fiduciosa, pur in mezzo a tante difficoltà: ne fanno fede i corsi regolarmente svolti e frequentati, i convegni organizzati e le pubblicazioni curate. Finalmente, con l’avvio della sua attività nella nuova sede di Venezia, l’Istituto ha avuto l’approvazione della Congregazione per l’Educazione Cattolica, con decreto firmato dal cardinale Baum in data 1° marzo 1990, Prot. N. 1174/89/12 e rinnovato in data 1° dicembre 2006, Prot. N. 1174/89.

Inserito nel quadro del progetto accademico della Conferenza Episcopale Triveneta, l’I.S.E. è una risposta all’invito di Giovanni Paolo II, il quale affermava che «il raggiungimento di una formazione ecumenica dei sacerdoti coinvolge i seminari e le facoltà teologiche, ma suppone anche la fondazione di istituti specializzati per studi ecumenici e non solo per la necessaria ricerca scientifica, ma anche per una altrettanto necessaria proiezione pastorale»; esso risponde, pure, a una esplicita richiesta della Conferenza Episcopale Italiana, la quale vede nell’iniziativa uno strumento necessario per una solida e scientifica formazione ecumenica.


Natura e finalità

L’I.S.E. è incorporato alla Facoltà di Teologia della P.U.A. come specializzazione di secondo ciclo. In quanto specializzazione della Facoltà di Teologia, l’I.S.E. si propone di promuovere sia gli studi a livello accademico sia il dialogo ecumenico, ispirandosi alle indicazioni del nuovo Direttorio per l’Applicazione dei Principi e delle Norme sull’Ecumenismo (nn. 70-90 e 191-203).


Attività

Oltre all’organizzazione dei corsi accademici, l’Istituto pubblica una rivista trimestrale a carattere scientifico dal titolo “Studi Ecumenici” e, a cadenza semestrale, i “Quaderni di Studi Ecumenici”.

Cura inoltre una propria collana dal titolo “Biblioteca di Studi ecumenici”, per la pubblicazione delle ricerche dei professori e collaboratori dell’Isti-tuto.

Organizza pure convegni e attività di carattere scientifico, anche in collaborazione con altre Facoltà o Istituti.


Ordinamento degli studi

Tutto il piano di studi è impostato in modo da dare agli studenti una solida e scientifica formazione teologica con quella dimensione ecumenica che, rispettosa della realtà dei fatti, sa procedere nell’investigazione in sincera collaborazione e in aperto confronto con i fratelli delle altre confessioni cristiane.

Il piano di studi prevede una parte metodologica e introduttiva, di carattere sia storico che teologico, riguardante l’ecumenismo propriamente detto, il protestantesimo e l’Oriente cristiano; prevede inoltre una parte sistematica, nella quale vengono presentati organicamente i temi fondamentali della teologia con metodo ecumenico e temi ecumenici particolari; la ricerca attiva degli studenti si esplica soprattutto nei seminari e nelle esercitazioni scritte.

La strutturazione degli studi corrisponde alle esigenze del ciclo per la licenza che si protrae per un biennio o quattro semestri, con un totale di 120 ECTS.
In quanto incorporato alla Facoltà teologica della P.U.A., l’Istituto concede il grado accademico di Licenza in teologia con specializzazione in studi ecumenici a tutti gli studenti ordinari che avranno frequentato i corsi prescritti, superato i relativi esami, elaborato la dissertazione di licenza e sostenuto l’esame finale complessivo.

Si potrà conseguire il Dottorato in teologia con specializzazione in studi ecumenici iscrivendosi al 3° ciclo presso la Pontificia Università Antonianum in Roma.



[1 ] Istituto di Studi Ecumenici “S. Bernardino”
Preside: Giraldo P. Roberto, ofm
Convento S. Francesco della Vigna
Castello 2786 - 30122 Venezia
Telefono: 0415235341 - Fax: 0412414020
Web: www.isevenezia.it - E-mail: segreteria@isevenezia.it


Ulteriori informazioni si trovano nell’Ordo Anni Academici dell'ISE




 
 
Martín Carbajo Núñez - via Merulana, 124 - 00185 Rome - Italy
This webpage is also available here
Webmaster