Inizio > Pubblicazioni > Carbajo Núñez Mercoledì 12 dicembre 2018

Informazione sulla pubblicazione:
Informazione e Diritto all’Intimità. Basi teoretiche dell’attuale impostazione conflittuale

 
 
 
 
Foto Carbajo Núñez Martín , Informazione e Diritto all’Intimità. Basi teoretiche dell’attuale impostazione conflittuale, in Frontiere, 7 (2010) p. 93-119 .

Sintesi
Questo articolo presenta le basi filosofiche che sostentano il modo attuale de comprendere il diritto all'intimità personale per poi offrire alcune indicazioni su come la visione antropologica cristiana può aiutare a coniugarlo adeguatamente con il diritto del pubblico all'informazione. Partendo da una concezione antropologica negativa, che considera l'uomo come essenzialmente egoista ed interessato,il liberalismo riduce il diritto all'intimità ad una libertà negativa, che evita abusi ma che non spinge ad uscire da sé stesso per stabilire relazioni rispettose ed autentiche. In questa visione riduttiva, il diritto all'intimità ed il diritto all'informazione sono sempre in contrapposizione conflittuale. Nella prospettiva antropologica cristiana, invece, l'intimità e la comunicazione appaiono come due termini dinamicamente relazionati e interdipendenti. Senza negare la necessità di protezione davanti ai possibili abusi, l'accento ricadde sulle possibilità che questo diritto offre all'individuo di essere se stesso e di donarsi in libertà.
 
 
Summary
This article presents the philosophical foundation supporting the present understanding of "the right to personal freedom". It offers guidance on how the Christian anthropological vision can help combine the right to personal freedom and the right to public information. Starting from a negative anthropological concept of man as essentially self-centred, liberalism reduces the right to personal freedom to a negative freedom which, whilst avoiding abuses, does not encourage altruistic self-giving. In this restrictive vision the right to personal freedom and the right to information are always in opposition. However, in the Christian anthropological perspective "freedom" and "communication" appear as two concepts dynamically related and interdependent. Without denying the necessary safeguards against possible abuse the stress always falls on the prospect that this right offers to man to be himself and to give himself in freedom.
 



Parole chiave: Comunicazione sociale, Etica

(File allegato)
 
 
 
 
 
 
Martín Carbajo Núñez - via Merulana, 124 - 00185 Roma - Italia
Questa pagina è anche attiva qui
Webmaster